Spunta un canguro in provincia di Modena

Nel comune di Carpi la gente ha pensato per un attimo di star vivendo una sorta di allucinazione di massa, infatti ha avvistato nelle campagne, appena fuori dal nucleo abitativo un esemplare di canguro.

Dapprima una reazione sbalordita e di incredulità subito seguita però dalla chiamata alla polizia forestale.

Non è stato affatto semplice per quest’ultima catturare l’animale che veloce comìè ha dato non poco filo da torcere, dopo inseguimenti tra i vigneti sono riusciti a prenderlo.

Si è risaliti subito al legittimo proprietario, ovvero un circo itinerante da cui era fuggito.

Il canguro era un esemplare di wallaby.

Come tutte le specie esotiche godeva dei diritti di tutela e protezione, è il caso anche di ricordare che in caso di avvistamento di tali specie il numero telefonico da chiamare è il 1515 che interviene prontamente per riportare una situazione di sicurezza e garantire la il giusto trattamento agli animali.

Chissà, verrebbe da pensare ad essere maligni che l’animale sia scappato dall’ambito circense per subiti maltrattamenti, ma ovviamente queste sono soltanto mere ipotesi, dato che forse anelava semplicemente a quella libertà dui il suo “lavoro” l’ha tristemente privato.

Senza nulla togliere a Modena, ma vuoi mettere con la sterminata natura australiana!

 

Lascia un commento

 

Portale animali