Elefante asiatico così simile agli uomini

Nel mondo di cose incredibili ne succedono di continuo, ma oggi ci tufferemo in asia, dove a far da protagonista è proprio un elefante, il suo nome è Koshik ed ha la particolarità di saper imitare la voce umana. Non è incredibile? Gli animali ci hanno abituati da sempre a simili sorprese, ma quanto accadono miracoli del genere è proprio il caso di dire che non siamo e non saremo mai soli.

La particolarità di Koshik è che riesce tranquillamente ad imitare la voce umana, ma in particolare ha la capacità di pronunciare alcune parole, in lingua coreana. Certo si tratta di una qualità molto limitata, quello è più che ovvio, ma mostra un certo avvicinamento a noi ed è una notizia che non può non sorprendere.

Il pachiderma in questione riesce tranquillamente a vocalizzare solo determinate parole, come ad esempio ‘nuo’ che significa ‘sdraiati’, oppure ‘anja’ che significa ‘seduto’, o ancora ‘choah’ che significa buono, si tratta di semplici parole, che per una animale potrebbero risultare un vero e proprio ostacolo. Per lui è alquanto semplice, gli basta semplicemente mettere la proboscide in bocca e come per magia comincerà ad emettere tutto ciò.

Le sue competenze linguistiche vengono studiate giornalmente e potrebbero aiutare l’uomo a conoscere importanti informazioni sull’essere stesso, naturalmente non possono mancare dei precedenti, un esempio è rappresentato da elefanti africani o asiatici, tra cui uno in particolare sembrerebbe sia riuscito a riprodurre parole in lingua russa. Questo ci fa capire quanta intelligenza abbiano queste specie, quanta volontà possiedono e di cosa sono capaci, noi umani possiamo solo ammirare ed apprezzare tutto ciò.


Lascia un commento

 

Portale animali