Io e il mio cane, una cosa sola

Passiamo ore il pomeriggio stesi sul lettone con il nostro amico peloso a quattro zampe scambiandoci effusioni e coccole, perdiamo il contatto con la realtà e ci sembra uno dei momenti più belli e teneri del mondo, tutto ci appare un pò più buono ed incantato, iniziamo a dire che il nostro cane ci sta sorridendo e a volte che sembra ripetere suoni umani e allora ci convinciamo che parli, lo diciamo agli amici e in quel momento c’è  sempre uno che ci guarda con aria esterrefatta e ci da dei matti.

Allora la nostra illusione comincia a svanire per un pò, fino ai prossimi abbracci.

C’è una pratica molto diffusa tra chi ha un rapporto simbiotico con il proprio cane ed è quella dei baci in bocca, di quelli in cui Fido ci lecca tutta la faccia per dimostrarci il suo immenso affetto verso di noi.

Stendo a quanto dicono gli esperti bisognerebbe evitarlo perchè la lingua del cane è un ricettacolo di batteri, considerando che ci si pulisce le parti intime, è solito mettere in bocca tutto ciò che trova, dunque sarebbe un pò pericoloso.

Non so come faremo, ma cercheremo di farne a meno, anche quando la mancanza di certi gesti d’affetto non tarderà a farsi sentire.

 

Lascia un commento

 

Portale animali